Michael Saylor di MicroStrategy ha recentemente rilasciato dichiarazioni rialziste su Bitcoin in una recente intervista. Pur ribadendo le caratteristiche di custodia personale dell’asset, il CEO ha affermato che anche se qualcuno „ti punta una pistola alla testa“ nessuno, comprese le autorità fiscali, può „portarti via Bitcoin“.

Saylor, che una volta ha rivelato le sue proprietà personali in Bitcoin, ha aggiunto:

Puoi dire a tutti di andare a farsi fottere. Puoi metterlo nella tua testa, memorizzare la chiave del diavolo, giusto, ed è qui. E poi, la classica risposta di Bitcoiner è, oh, sì, il mio Bitcoin, l’ho perso in un incidente in barca …

Il massimalista di Bitcoin è a capo di uno dei maggiori investitori istituzionali dell’asset digitale. Secondo Bitcoin Treasuries MicroStrategy detiene 70.784 monete per un valore di oltre $ 1,13 miliardi, nella sua riserva di tesoreria. Ora ha affermato che indipendentemente dal modo in cui le autorità di regolamentazione, come le autorità fiscali, si avvicinano a Bitcoin, l’asset apprezzerebbe sempre.

Se Bitcoin è [una] migliore riserva di valore rispetto a obbligazioni, azioni, immobili, oro, argento e derivati ​​e ogni sapore di denaro, allora non c’è motivo per cui non dovrebbe assorbire $ 100 trilioni di energia monetaria, indipendentemente da, cosa succede se si applicano tutti i regolamenti ad esso …

Saylor ha anche insinuato che se non fosse riuscito a gestire il suo carico fiscale avrebbe preferito dire di aver perso l’accesso alla sua partecipazione:

Alla fine della giornata, se mi spingi troppo oltre, l’ho perso, è andato, scusa. Tasse quello

Anche prima che il presidente Joe Biden iniziasse il suo mandato, FUD sugli aumenti delle tasse per Bitcoin aveva attirato gli investitori nello spazio. Inoltre, Saylor pensa che nel prossimo decennio, il „FUD normativo“ sarebbe la „sfida più logica“ per gli investitori nella comunità crittografica, ma che il FUD non influenzerebbe la narrativa della riserva di valore di Bitcoin.

La scelta di Biden per il presidente della SEC, Gary Gensler è stata vista come una mossa positiva tra gli appassionati di criptovaluta. Gensler, ex presidente della CFTC (Commodity Futures Trading Commission), è conosciuto come qualcuno che ha “ compreso profondamente ” le criptovalute e ha “fortemente sostenuto” Bitcoin per anni.

Tuttavia, i funzionari hanno chiesto una regolamentazione globale per il monitoraggio dell’asset. Di recente Janet Yellen, scelta di Biden come Segretario del Tesoro, ha pensato che le criptovalute siano utilizzate principalmente per finanziamenti illeciti. Voleva anche esaminare i modi per ridurne l’uso, al fine di prevenire il riciclaggio di denaro attraverso l’uso di Bitcoin.